Progetti Didattici

Che cosa è e cosa significa fare Educazione Ambientale ?

L’educazione ambientale può essere definita come l’insieme di metodologie e mezzi per sviluppare la conoscenza e la consapevolezza della complessità dell’ambiente, dei processi che vi hanno luogo e della interazioni che si verificano con l’uomo.

Attività didattiche all’interno del Parco

Il Parco prevede ogni anno progetti didattici mirati alla conoscenza e alla valorizzazione delle peculiarità naturalistiche e ambientali del territorio del Parco.
Dal punto di vista organizzativo è possibile scegliere tra lezioni in classe e visite sul territorio. Le attività educative sono svolte sia dalle Guardie Ecologiche Volontarie del Parco, dal suo personale e da cooperative o esperti delle differenti aree tematiche.

Il coordinamento delle attività di Educazione Ambientale per i Parchi della Regione Lombardia è curato da Areaparchi dove potrete iscrivere le classi al programma didattico Sistema Parchi e trovare numerose informazioni vai a Areaparchi

Progetto Didattico

Progetto di educazione ambientale 2017 – 2018

Natura in movimento, III° atto

Il progetto si rivolge alle scuole di ogni ordine e grado, proponendo cinque assi didattici principali:

Qualità ambientale: proposte che affrontano le tematiche dell’inquinamento, del dissesto, le azioni di monitoraggio, nonché attività sulle componenti abiotiche acqua, aria e suolo.

Usi del territorio: proposte che prevedono il coinvolgimento e le interviste agli attori del territorio, l’analisi di come il territorio stesso si trasforma.

Coevoluzione: come si trasformano gli ecosistemi? Attività legate alle specie alloctone, all’evoluzione dell’ecosistema, ai cambiamenti climatici, alla biodiversità.

L’uomo in movimento: attività generiche di conoscenza del Parco.

Le connessioni ecologiche: attività strutturate su più annualità (opzione per le classi che sono interessate a proseguire su diversi anni).

Depliant 2017/ 2018

Ecco i dettagli delle proposte generali:

Proposte dettagliate 2017/2018

Iscrizione Classi a Natura in Movimento III° atto 2017 - 2018

  • Classe iscrittaN. alunni 
    Aggiungi riga
  • Per tutte le classi che intendono partecipare al progetto Regionale “Sistema Parchi” è necessario iscriversi sul sito www.areaparchi.it con la possibilità di partecipare al concorso “Territori mutanti”

Ricordiamo che alle classi dei Comuni non compresi nel territorio del Parco è richiesto un contributo pari a € 2 per ogni alunno per attività di mezza giornata e pari a €3 nel caso di attività didattiche di una giornata intera.

Il Pagamento sarà effettuato direttamente a favore del gestore del servizio per conto del Parco.

Nel caso l’attività sia organizzata direttamente dal Parco invece:

MODALITA DI PAGAMENTO A FAVORE DELL’ENTE PARCO

Come sempre invitiamo tutte le classi a partecipare alle iniziatine promosse da Areaparchi

www.areaparchi.it.

Le scuole Lombarde che aderiranno saranno chiamate ad inviare la scheda-progetto.
In pratica? Un’opportunità per le scuole Lombarde di progettare azioni di trasformazione del territorio e di coinvolgimento delle realtà locali, con la supervisione e il coordinamento dell’area protetta scelta.

E’ attivo il concorso “Territori Mutanti” che darà la possibilità di essere premiati a livello Regionale

 

E’ pronta anche la prima offerta di turismo scolastico nata in collaborazione con il Parco dei colli di Bergamo, vai alla pagina dedicata

Vi invitiamo anche a partecipare ai progetti del FAI Fondo per L’ambiente Italiano dedicati alle scuole FAI scuola.

Progetto Farenait

rapporto tra Agricoltura e conservazione della biodiversità all’interno dei siti natura 2000 nel progetto Farenait dedicato anche alle scuole.

Tutte le info sono su  www.lamiaterravale.it

Qui il link al Progetto realizzato dall’Istituto Superiore Pacioli di Crema vai