DANNI NEL PARCO A SEGUITO DEL NUBIFRAGIO DI MERCOLEDI’ 7 AGOSTO

A fronte dell’evento metereologico estremo verificatosi in data mercoledì 7 agosto 2019 si sono verificati numerosi danni al patrimonio forestale e a diverse strutture utilizzate per la fruizione pubblica dai visitatori.

Si segnala in particolare:

  • la non agibilità dell’Orto Botanico di Romano di Lombardia, del Centro Parco “Museo dell’acqua” di Casale Cremasco e del Centro Parco della “Rana rossa” a Ricengo che rimarranno chiusi fino al ripristino delle strutture danneggiate e alla messa in sicurezza dell’area;
  • il danneggiamento della copertura lignea dell’area di fruizione sita a Ricengo presso il Laghetto dei Riflessi e della copertura lignea sita a nord dell’abitato di Casale Cremasco con Vidolasco attualmente non agibili;

Il Parco sta operando inoltre per la messa in sicurezza dei diversi percorsi ma si richiede a tutti i visitatori di prestare la massima attenzione in quanto potrebbero essere ancora presenti rami o alberi pericolanti.